Monday, 8 April 2013

Sad news: Death of Annamaria Ciarallo

From TorreSette.it:

Archeologia vesuviana, addio alla biologa Annamaria Ciarallo
Il mondo dell´archeologia vesuviana in lutto. Sabato scorso, presso l’Ospedale Civile di Nocera Inferiore, è deceduta tragicamente, in circostanze che ancora devono essere chiarite dalla magistratura, la biologa Annamaria Ciarallo (nella foto). La studiosa è stata la fondatrice e per anni la direttrice del Laboratorio di Ricerche Applicate presso gli Scavi di Pompei, nato nel 1994, che costituisce una vera e propria sezione staccata in situ del CNR. Insieme alla sua équipe ha studiato molti reperti organici, scavati nei parchi archeologici vesuviani, con lo scopo di ricostruire ambienti naturali, modi d’abitare e di produrre, costumi ed interessi di Pompei e dintorni all’indomani dell’eruzione del 79 d. C.. Attraverso l’analisi di pollini, fossili, materiali organici e calchi di radici delle piante, il suo Laboratorio ha descritto lo scenario e l’ambiente di vita nell´antica Pompei. E’ stato così possibile ricostruire nei dettagli il paesaggio dell’area compresa tra il Vesuvio ed il fiume Sarno (in cui si trovava Pompei) di quasi duemila anni fa. Ne è derivata la conoscenza approfondita sul sistema e le tecniche di coltivazione agricola dell’epoca: vale a dire il modo di mangiare, quello di vestire e di abitare. Altri studi importanti hanno riguardato la fissazione della data dell’eruzione del Vesuvio. Se sull’anno della catastrofe non ci sono stati mai dubbi, grazie alle menzioni di testi classici, grandi discussioni ha causato, invece, la stima della data. Gli esperti hanno cercato (con risultati alterni) di stabilire se l’eruzione pliniana che ha distrutto Pompei sia avvenuta in estate o in autunno inoltrato.
Read the full article here.

1 comment:

Girolamo Ferdinando De Simone said...

Further details here: http://www.ilmattino.it/salerno/nocera_inferiore_suicidio_ospedale_parrella/notizie/263655.shtml

Related Posts with Thumbnails